Fotovoltaico con accumulo: cos’è e a cosa serve

Il fotovoltaico con accumulo (detto anche storage per fotovoltaico) permette alla vostra abitazione di avere coperto fino al 90% del proprio consumo elettrico durante tutto l’anno.

Gli accumulatori per fotovoltaico immagazzinano l’energia elettrica prodotta in surplus dal vostro impianto fotovoltaico durante il giorno e la mettono subito a disposizione quando serve: di sera, la notte o di primo mattino.

Il fotovoltaico con accumulo utilizza batterie di ultima generazione a ioni di litio: la tecnologia più sicura sul mercato, l’unica in grado di garantire un elevatissimo numero di cicli di ricarica, assenza di effetto memoria e durata molto superiore.

Siete pronti per dare un taglio definitivo alla bolletta elettrica?

Il sistema di accumulo assicura che la maggior parte dell’energia solare auto-generata rimanga nella vostra casa, a vostra disposizione e senza sprechi, in modo da massimizzare il consumo personale.

Il risparmio con l’utilizzo di un accumulo per fotovoltaico

Durante tutto l’anno, con un sistema di accumulo e un sistema fotovoltaico, è possibile coprire fino al 90% del fabbisogno di energia elettrica di una famiglia con elettricità auto-generata. Grazie a questo autoconsumo è possibile risparmiare importi elevati anno dopo anno per 20 anni. Una famiglia con un consumo annuo di 3.500 kWh e un autoconsumo del 75% può risparmiare circa 750 euro all’anno, al prezzo attuale dell’energia elettrica. Con un accumulatore, non dovrete più temere l’aumento del prezzo dell’energia elettrica: quanto più il prezzo aumenta tanto più si risparmia. Avrete il costo dell’energia elettrica congelato per i prossimi 20 anni! L’acquisto dell’accumulo rientra nella detrazione fiscale del 50%, rendendo l’investimento ancora più conveniente. Super Solar vende e installa questo straordinario kit di accumulo e vi offre, in collaborazione con il produttore, una garanzia di 10 anni (o 10.000 cicli) su tutto il sistema di accumulo.

Ecco come funzionano le batterie per fotovoltaico

L’energia solare prodotta dal vostro impianto fotovoltaico va ad alimentare inizialmente in maniera diretta il consumo presente al momento della produzione (es.: lavatrice accesa quando fuori c’è il sole e l’impianto funziona). Se c’è dell’energia in eccesso, poi, anzichè finire in rete, questa viene convogliata nelle batterie di accumulo e qui accumulata.

La sera, di notte e di mattina, l’energia solare accumulata è quindi immediatamente disponibile per i vostri consumi e non si è più costretti a prelevare la costosa energia della rete.

Quando il sistema di accumulo è completamente carico ed è ancora disponibile un surplus di energia, questa viene distribuita sulle apparecchiature elettriche attraverso le “prese senza filo”, ad es. può accendere la lavastoviglie o l’asciugatrice. Grazie ad un applicazione su smartphone o tablet ciò può avvenire automaticamente o manualmente.

Free Joomla! template by L.THEME